Cos’è il Malessere da Lavoro Correlato che farà chiudere molte aziende?

  • 0

Cos’è il Malessere da Lavoro Correlato che farà chiudere molte aziende?

Francesca e Claudio sono titolari di due aziende concorrenti.

I commerciali di Francesca sono bravi ed energici, corrono dalla mattina alla sera in autostrada per gestire 3 appuntamenti ogni giorno. L’azienda di Francesca ha faticato, ma quest’anno è riuscita a mantenere lo stesso utile dell’anno precedente.

L’azienda di Claudio, invece, ha raddoppiato l’utile rispetto all’anno prima, riducendo le spese di trasferta dei suoi commerciali e rendendoli meno stressati, quindi più felici.

I commerciali di Francesca sono davvero bravi, ma a forza di stressarsi per via del traffico, degli incidenti, degli scioperi aerei, arrivano a un punto critico in cui hanno bisogno di rallentare. Rallentano loro e, con loro, frena tutta l’azienda… è naturale:

+ più stress     – meno produttività 

L’azienda di Claudia ha più successo di quella di Francesca e i suoi dipendenti sono così soddisfatti che raccontano di quanto bene stanno al lavoro con lo Smart Working. 

Smart Working: parola difficile, concetto semplice.

Lo Smart Working, o Lavoro Agile, è un nuovo modo di concepire il lavoro. Infatti, dove sta scritto che tutti gli appuntamenti commerciali devono essere fatti di persona?

Quando si discute sui dettagli del preventivo è certamente più efficace incontrarsi, ma i meeting “conoscitivi” con i clienti potenziali? Non sarebbe meglio farli in video conferenza e farne 8 anziché 3, scremando quelli davvero non interessati da quelli interessati?

Non far stressare e chiudere la tua azienda.
Non restare indietro in un mondo che corre.

Il modo di comunicare, oggi, viaggia su diverse piattaforme rispetto al passato: chat, messaggi vocali, social network… Non solo il modo di comunicare è cambiato… anche quello di condividere, di comprare, di vivere.

Avere un agente commerciale in sede si traduce, per un potenziale cliente, in 2 ore sprecate, tra caffè e chiacchiere di benvenuto… Una videoconferenza di 30 minuti è tutta un’altra cosa, almeno come primo approccio.

Gartner prevede che entro il 2019 il 15% delle aziende utilizzerà la videoconferenza per le comunicazioni audio e video ed entro il 2020 il 30% dei meeting saranno facilitati da sistemi di conferenza basati su WebRTC.*

Lo Smart Working non è SOLO per le aziende grandi.
Oggi non ti serve più una sala di conferenza… solo un PC.
 

È vero… Fino a poco tempo fa, per avere una sala di conferenza, dovevi comprare una costosa (e ingombrante) apparecchiatura, formare una persona per la manutenzione, gli aggiornamenti o, nella peggiore delle ipotesi, anche solo per farla funzionare.

Ma oggi non è più così. Oggi tu e tutti i tuoi collaboratori potete accedere a un sistema di videoconferenza direttamente dal vostro PC. 

  • senza software;
  • senza installazione;
  • senza configurazioni.

Rinnovare le infrastrutture è un investimento per il futuro

Smart Working non è solo videoconferenza, è anche pensare di far lavorare da casa alcuni dipendenti. Magari per uno o due giorni a settimana.

Basta rinnovare il sistema di comunicazione (quello che tutti chiamano centralino), per far accedere i tuoi collaboratori, da casa, al centralino dell’azienda, alle rubriche condivise, fare riunioni con i colleghi ma soprattutto con persone esterne all’azienda.

I tuoi collaboratori hanno bisogno di:

  • comunicare con i colleghi, ovvero: presenza / chat / telefono / video / collaborazione / scambio di file;
  • fare riunioni con i colleghi e con clienti / fornitori / avvocati / commercialisti etc.;
  • accedere a gestionali, CRM etc…

Con la Unified Communication & Collaboration tutto questo è possibile, a un costo davvero interessante.

o-WORK-STRESS-facebook (1)

Innovare ha un costo ma c’è un modo per pagare molto meno

Ti presento il SUPER AMMORTAMENTO 140%

La Legge di Stabilità 2016 ha introdotto il super ammortamento, valido anche per il 2017.

Se investi 100 detrai un costo di 140.

Questa agevolazione sugli acquisti di beni materiali strumentali nuovi, consiste nell’aumento del 40% delle quote di ammortamento (o dei canoni di leasing), deducibili ai fini Irpef e Ires. Non aspettare.

Rustichella D’Abruzzo ha deciso di innovare.rustichella-abruzzo

Immersa nel verde delle colline vestine, la Rustichella d’Abruzzo trae le sue origini dall’antico pastificio Gaetano Sergiacomo, fondato nel 1924 a Penne, del quale ha voluto conservare la tradizione di una produzione artigianale, orientandola a formati speciali e regionali per varcare i confini dell’Abruzzo.

Giancarlo D’Annibale, AD Rustichella D’Abruzzo

“Con TED è migliorato il modo di comunicare in azienda e con clienti e fornitori. La soluzione di Comunicazione Unificata in Cloud connette i nostri uffici con tre sedi di cui due in Italia e una all’estero.

Abbiamo deciso di puntare sulle nuove tecnologie. Abbiamo scelto la soluzione di Wildix che ha portato in azienda la Collaboration, la videoconferenza e le App per Smartphone. Oggi gli amministratori si riuniscono più di prima ma in meno tempo. Prendiamo decisioni migliori e più veloci e possiamo contare su un servizio post-vendita eccellente.

paolo call

P.S.: Preferisci avere solo il servizio lasciando a noi l’infrastruttura?

Dopo aver verificato se hai i requisiti tecnici, ti offrirò lo stesso servizio nel Cloud con un canone mensile per ogni collaboratore. No investimenti, no invecchiamento tecnologico. Un costo certo che include installazione, formazione ed assistenza.

*Rif. Magic Quadrant for Web Conferencing, 10 November 2016 © Gartner inc.


Autore

Paolo Bocci

Amo viaggiare, andare in barca a vela, sciare, leggere. La curiosità per le nuove tecnologie fa di me un fruitore attento dei social media alla ricerca di soluzioni innovative. Vivo fra Pescara e Bologna. Sono socio e amministratore di Ted Ingegneria dei Sistemi.

Leave a Reply

Seguici su Facebook